STORIE

Dall’Archivio di Renzo Rossotti Renzo Rossotti, nato nel 1930, è stato un giornalista e scrittore torinese che ha attraversato più di mezzo secolo di storia cittadina, considerato un vero gentleman della carta stampata. Dal 1954 collabora con quotidiani di primaria importanza come Piemonte Sera, Stampa Sera e il settimanale Panorama. Rossotti era anche un ammiratore della Corona britannica e si era occupato spesso di nascite, funerali e matrimoni delle famiglie reali d’Europa, fino ad essere uno degli invitati alle nozze del principe Carlo con Lady Diana. Rossotti è stato inoltre tra i più attivi giornalisti filatelici italiani, curava rubriche filateliche su quotidiani e riviste. Era amico personale di Alberto Bolaffi e, per molti anni, ha collaborato con la rivista Il Collezionista della Casa Bolaffi, periodico di cui era diventato direttore onorario. Appassionato di filatelia e grande collezionista, ha collaborato con la rivista Francobolli, pubblicando saggi e collezioni tematiche. Nel 1977, in occasione del Giubileo d'Argento, la sua collezione sui viaggi reali è stata esposta al National Postal Museum di Londra. Oltre al giornalismo, la vita di Renzo Rossotti è stata attraversata da un’altra grande passione: i libri. Nel mondo editoriale iniziò con la storia di due importanti corpi di polizia, Fbi e Scotland Yard. Successivamente esplorò tematiche locali buttandosi a capofitto su due filoni: i gialli e i volumi sulla Torino magica ed esoterica. Le case, i palazzi, le piazze, le strade, i monumenti, il cielo, i ponti, i misteri e l'esoterismo della sua città natale sono solo alcuni fra i temi trattati nei saggi. Tra i quasi trenta titoli, molti pubblicati da Newton & Compton, ricordiamo Curiosità e misteri di Torino (1992), bestseller che ha valso a Rossotti nove ristampe e 40.000 copie vendute, Se c'era la luna (Fògola, 1993), cronaca famigliare di una città colpita dai bombardamenti, Storia insolita di Torino (2002) e Villarbasse. Cascina fatale (Il Punto, 2002), "dossier verità" della strage compiuta il 20 novembre 1945 nell'omonimo comune. È dagli innumerevoli studi, appunti, articoli e libri di Renzo che ha preso vita una sorpresa…
Pronti a scoprire quale?

© © 2020 Somewhere snc di Ambroggio N. e Audi L. - P.IVA 07853780018

Navigation

Social Media